Descrizione immagine

10.04.2015


 "Lettera 

al prof. De Vincenti

 

 

Spett.le Sottosegretario Presidenza Consiglio dei Ministri

c.a.  Prof. Claudio De Vincenti

 

La Cisl IrpiniaSannio fa i suoi migliori auguri all’Economista, ex vice ministro allo Sviluppo Economico Prof. Claudio De Vincenti per la sua nuova nomina a Sottosegretario alla presidenza dei ministri. Siamo soddisfatti per la recente scelta operata dal Governo Renzi! È nota a tutti la Sua esperienza professionale nel settore della ‘Ricerca’ e dell’Insegnamento’ presso il Dipartimento di economia e diritto dell’Università di Roma la “Sapienza”; la Sua attività svolta per anni nel settore di pubblica utilità, in particolare presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero di Economia e Finanze, il Ministero della Salute, senza contare le numerose pubblicazioni scientifiche di livello internazionale. Diverse e importanti quindi, le Sue esperienze nel settore, ma soprattutto fondamentali per i servizi prestati allo Stato e a tutti noi cittadini. Un elenco lunghissimo, all’interno del quale non poteva mancare il Suo intervento a favore dell’Irpinia e dei suoi cittadini, legato alla vertenza ‘ex-Irisbus’ (ora IIA Industria Italiana Autobus) in Valle Ufita -Flumeri-, azienda che produce autobus e che è stata mantenuta aperta con capitali italiani ed esteri. Una delle tante vertenze sindacali che il Mise si è trovato a gestire, risolta positivamente anche grazie al suo impegno. Ha salvato una fabbrica che consentirà all’Italia di mantenere una produzione di autobus, cioè di mezzi ad alto valore aggiunto e soprattutto, ha dato speranza di un futuro a 300 operai e alle loro famiglie! Tutto questo in una realtà ad alto tasso di disoccupazione come la provincia di Avellino. Non ha saputo trattenere le lacrime, che vennero paragonate a quelle dell’ex Ministro del governo Monti Elsa Fornero e definite “una lezione per l’Italia”.

Ha dimostrato a quanti in precedenza hanno fatto della vicenda un semplice ‘slogan da campagna elettorale’, che la vera politica esiste, che la vera rappresentanza esiste e che bisogna sempre sperare e credere in un futuro migliore. La Cisl non ha mai fatto politica ma, desidera ringraziarLa per tutto quanto ha fatto per questa terra, dimostrando serietà, disponibilità e concretezza, senza false promesse. Noi auguriamo a questo Paese di essere rappresentato da più persone come Lei, perché è questo l’unico modo di fare politica. Rappresentare le persone significa anche rappresentare i loro bisogni e dare risposte certe, sempre e comunque. La politica dei ‘se e dei ma’, che risponde unicamente a esigenze legate a campagne elettorali non funziona e non può funzionare più, dato il delicato momento di crisi che sta attraversando il nostro Paese che ha colpito in particolare il Sud e il nostro territorio.

 

La Cisl nel rinnovarLe stima e gratitudine, Le augura, da uomo di Stato, di partecipare sempre di più alla vita del nostro Paese, attraverso la trasparenza, la serietà e l’umiltà che ha dimostrato e che La contraddistingue.

 

 

Avellino, 10 Aprile 2015                            



                                                             SEGRETARIO GENERALE

                                                                CISL IRPINIASANNIO

                                                                    Mario Melchionna

 

 

 

 

 

 

Bookmark and Share