Descrizione immagine
Descrizione immagine

‘Progetto Area Vasta’ Irpinia-Sannio 

Bookmark and Share

Area vasta in comune tra l’Irpinia e il Sannio! Non solo un modello da condividere per storia, tradizioni e percorsi comuni ma, soprattutto perché territori considerati interni e per questo penalizzati. La Cisl IrpiniaSannio- dichiara il Segretario Generale Mario Melchionna- si è sempre spesa per la concretizzazione del ‘progetto Area vasta’ in Irpinia, attraverso i diversi appelli alla Politica e il coinvolgimento dei sindaci dei comuni interessati.  Nell’incontro che si è tenuto tra le due Amministrazioni si è parlato della ferrovia Salerno-Avellino-Benevento e l’Avellino Rocchetta e del Contratto di Fiume Sabato, questioni fondamentali per lo sviluppo di entrambe le aree, alla luce dei nuovi e possibili investimenti europei legati alla programmazione 2014-2020. Investimenti, infrastrutture e occupazione sono necessari e fondamentali per la rinascita di entrambi i territori, acquisendo così un ruolo strategico nella nostra regione e abbandonando quello più marginale di area interna. La Cisl –conclude Melchionna- si augura che questa nuova idea di modello condiviso tra l’Irpinia e il Sannio possa essere non solo il preludio di un percorso sinergico tra Politica, Istituzioni e Organizzazioni Sindacali, ma possa in tempi brevi realizzarsi e porre le basi di una programmazione strategica comune. È fondamentale non perdere quello che potrebbe rappresentare ‘l’ultimo treno’ , legato alla nuova programmazione europea 2014-2020, per la provincia irpina e per quella sannita. Insieme possiamo dare un senso ai sacrifici e alle penalizzazioni subite, attraverso il riscatto’.



AVELLINO, 20 Gennaio 2016                                                    SEGRETARIO GENERALE CISL IrpiniaSannio

Mario Melchionna