‘Protocollo Welfare’ della Cisl

Lo scorso 2 maggio 2017 la Cisl della Campania, le UST, le       Categorie e i Servizi della Cisl, hanno sottoscritto un protocollo d'intesa con il quale ci si sono  impegnate a rafforzare il loro impegno nella realizzazione di un equilibrio tra sviluppo economico e compatibilità sociale, alla luce di questa profonda crisi che il nostro Paese sta già da tempo attraversando. Il Welfare è purtroppo tuttora considerato voce di spesa e non un investimento che produca sia ricchezza economica, sia coesione e sviluppo sociale.

Vogliamo essere protagonisti di una nuova fase del Welfare al fine di stimolare il cambiamento, la solidarietà e la responsabilità, sia sui piani economici e sociali che su quelli culturali e valoriali.

Lo strumento principale sarà il confronto, lo scambio di opinioni e di esperienze, supportato dalle  specificità proprie di ciascun territorio, dalle categorie e dai servizi coinvolti nel progetto.

Domani 9 giugno 2017, alle ore 10.30, presso la sede territoriale della Cisl IrpiniaSannio, alla presenza del Segretario Confederale Piero Ragazzini,  sarà presentato il ‘Protocollo Welfare’ della Cisl e le diverse iniziative di confronto istituzionale e politico già in programma per realizzare quanto sopra esposto.


Avellino, 08 giugno 2017                                                SEGRETARIO GENERALE CISL IRPINIASANNIO

Mario Melchionna

 

Descrizione immagine