Descrizione immagine

20.01.2018

Soddisfazione per la vicenda dell'acquisto dei "diplomi"


 

La Cisl e la Cisl Scuola di Avellino esprimono soddisfazione per l'operato della Magistratura inquirente, guidata dal Procuratore Cantelmo, e delle Forze dell'Ordine in relazione alla vicenda dell'acquisto dei "diplomi" per l'inserimento nelle graduatorie ATA. La Cisl ha collaborato fin dal primo momento con l'Autorità Giudiziaria al fine di individuare le responsabilità di tutti i soggetti coinvolti. È stata dunque dimostrata l'estraneità della Cisl e della CISL Scuola di Avellino rispetto ad una deplorevole azione autonoma ed individuale che non può macchiare l'immagine di una sigla sindacale attiva in Irpinia da oltre cinquanta anni. Ancora una volta grazie alla Magistratura e alle Forze dell'Ordine per l'ottimo lavoro svolto.

 

Avellino 20 gennaio 2018

 

Cisl

Cisl Scuola