Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine



Elezioni RSU 2018: 

Grande affermazione della Cisl 



Bookmark and Share

 

La Cisl IrpiniaSannio esprime soddisfazione per il risultato ottenuto alle elezioni RSU 2018. Il nostro ringraziamento va ai dirigenti sindacali, ai candidati che hanno rappresentato con dignità e competenza i nostri valori in un momento così delicato e difficile per il nostro territorio e ai lavoratori che ci hanno premiato con il loro voto. Questo risultato ci spinge ad un azione sindacale sempre più incisiva a tutela dei diritti dei lavoratori - dichiara il Segretario Generale della CISL IrpiniaSannio Mario Melchionna-. La fiducia che le persone  hanno riposto nella CISL ci ripaga del buon lavoro svolto in questi anni- conclude Melchionna.

 

La CISL Scuola IrpiniaSannio si riconferma il primo Sindacato in Irpinia e nel Sannio  raddoppia il numero della RSU. Ringraziamo tutte le persone che si sono candidate nelle nostre liste per il rinnovo delle RSU e i tantissimi lavoratori delle scuole che con il loro sostegno ci hanno consentito di raggiungere questo importante risultato – conclude il Segretario Generale CISL Scuola IrpiniaSannio Salvatore Bonavita.

 

A  fine scrutinio, la CISL Funzione Pubblica IrpiniaSannio si attesta come primo sindacato nei comparti  del pubblico impiego - Funzioni Centrali, Locali e Sanità - dichiara il Segretario Generale della CISL FP IrpiniaSannio Antonio Santacroce.

Le soddisfazioni maggiori sono arrivate dagli eccellenti risultati che ci hanno consentito  di essere il primo sindacato sia per l’Irpinia: nell’ ASL, al Moscati, alla Camera di Commercio, all’Istituto Autonomo Case Popolari, all’ATO, all’ASI, al Piano di Zona A5, al Comune di Avellino, Ariano Irpino e altri 46 Comuni, alle 3 delle quattro Comunità Montane, all’Inps., all’Inail., all’A.C.- P.R.A., al Mibac  - all’Archivio di Stato , alla Questura, alla Prefettura, alla Biblioteca Monumentale di Montevergine; sia per il Sannio:  all’Inps, al Comune di Benevento, Montesarchio e altri 21 Comuni, all’Ente Provinciale del Turismo, alle  2 su quattro delle Comunità Montane, oltre ai buoni risultati ottenuti  nei  restanti Enti e Amministrazioni presenti sul territorio Irpino e Sannita.

Questi risultati sono stati possibili grazie al lavoro ed alla disponibilità data dai tanti lavoratori che hanno scelto di candidarsi, esempio di partecipazione e attaccamento alla nostra Organizzazione Sindacale.

Un risultato che premia la linea responsabile della CISL FP IrpiniaSannio e l’impegno dei suoi candidati in uno scenario politico-sindacale particolarmente complesso.

Un risultato che ci vede  quale  punto di riferimento nel rappresentare ed interpretare le necessità  dei lavoratori e lavoratrici, a partire dallo sblocco delle assunzioni, al superamento del precariato, all’impegno ad estendere al settore pubblico le opportunità di natura normativa e fiscale del privato, alla revisione dei sistemi di classificazione e all’impegno per l’equiparazione dei tempi di erogazione del TFS/TFR tra settore pubblico e privato – conclude Santacroce.

Un risultato importante anche nella CISL Università e Conservatorio IrpiniaSannio dove la Cisl ha ottenuto un seggio su tre ripagando la passione e l’impegno che mettiamo nella nostra attività sindacale dichiara il Segretario Generale CISL Università IrpiniaSannio Michele Flammia.

Esprime soddisfazione anche il Segretario Generale della CISL Ricerca IrpiniaSannio Clemente Meccariello dove la Cisl si conferma  primo Sindacato nel CNR di Avellino con un risultato di due RSU su tre.