Descrizione immagine

Abbonamentui gratuiti per

il percorso casa-scuola

Dal prossimo 20 Luglio sarà possibile richiedere gli abbonamenti gratuiti per il percorso casa-scuola grazie ad uno stanziamento di 15,6 milioni di euro da parte della Regione Campania. Potranno presentare domanda gli studenti che siano in possesso dei seguenti requisiti: residenza in Campania; età compresa tra gli 11 e i 26 anni compiuti; iscrizione a scuola secondaria di primo e secondo grado (medie e superiori) o università; distanza casa-scuola superiore a 1,0 km; possesso della certificazione Isee non superiore a  Euro 35.000. Si tratta della quasi totalità della popolazione scolastica, cioè circa il 95%. Per il rilascio dell’abbonamento, gli utenti dovranno registrarsi sul sito del Consorzio UnicoCampania (www.unicocampania.it) nella sezione dedicata, dove sarà possibile compilare e stampare il modulo di richiesta. È inoltre previsto il pagamento di 50 euro: 10 euro quale contributo annuale per le spese di gestione pratica e di emissione della smart card personalizzata; e 40 euro a titolo di deposito cauzionale che sarà restituito all’utente alla scadenza dell’abbonamento. Gli abbonamenti potranno essere aziendali o integrati - a seconda che lo studente utilizzi i mezzi di una sola Azienda per raggiungere l’istituto scolastico, o i mezzi di più Aziende - avranno validità solo nei giorni feriali e fino al 31 luglio del 2017. Gli abbonamenti gratuiti per gli studenti, oltre alle Aziende di trasporto su ferro e su gomma, riguarderanno anche tutte le aziende di cabotaggio marittimo, a fronte dell’elevato numero di studenti isolani pendolari con la terraferma. Gli operatori del Caaf Cisl IrpiniaSannio presenti in tutte le sedi del territorio irpino e sannita, sono a vostra completa disposizione per la compilazione gratuita del modello ISEE. Per qualsiasi tipo di informazione è possibile chiamare al num. 0825/25115 o rivolgersi alla sede di Avellino-Via Circumvallazione n.42-; 0824-53513- sede di Benevento -Via N. da Monteforte, 1.

 

Avellino, 12 Luglio 2016                                                       CAAF CISL IRPINIASANNIO